Cassazione: no affidamento bambino ai nonni in conflitto

Scontri e litigi tra i nonni che si contendono il nipotino, non affidabile ai genitori, rendono preferibile dare il via all’iter di adozione del bambino da parte di un’altra famiglia. Lo sottolinea la Cassazione, confermando una sentenza della Corte d’appello di Torino che aveva dichiarato lo stato di adottabilita’, inserendola in una famiglia affidataria, di una bimba, non curata dai genitori e ‘contesa’ dai nonni paterni e materni. La Suprema Corte (prima sezione civile, sentenza n.7961) ha dichiarato inammissibile il ricorso presentato dai nonni paterni, i quali rilevavano come la Corte d’appello avesse ‘fondato il proprio convincimento circa la loro inidoneita’ a prendersi adeguata cura della nipote essenzialmente sulla base dei difficili rapporti fra di essi e il nucleo familiare materno’, una ‘conflittualita” che, a loro parere, non aveva ‘nulla a che vedere con lo stato di abbandono della minore che giustifica la dichiarazione dello stato di adottabilità”. –

 

LA REPUBBLICA

Condividi questo articolo...
facebook Cassazione: no affidamento bambino ai nonni in conflitto
Facebook
twitter Cassazione: no affidamento bambino ai nonni in conflitto
Twitter
linkedin Cassazione: no affidamento bambino ai nonni in conflitto
Linkedin
email Cassazione: no affidamento bambino ai nonni in conflitto
email