Matrimoni misti in Italia

I matrimoni misti in Italia sono una realtà sotto gli occhi di tutti.

Ormai, come scrivo nel mio saggio I Perplessi Sposi” (pagina 38 e segg.), gli Italiani e le Italiane sono sempre più propensi a sposare cittadini stranieri ed extracomunitari. Ciò pone l’accento su problematiche complesse.

L’avvocato matrimonialista è chiamato ad intervenire su questioni familiari che trovano la loro crisi su profonde differenze culturali, religiose e di costume.
Soprattutto tra cristiani e musulmani emergono i problemi più difficili da risolvere, come le cronache giudiziarie e le sentenze ci dimostrano senza ombra di dubbio.
Ma i problemi riguardano anche Italiani e donne dell’Est Europeo (le più “gettonate”) e Sudamericane.

Purtroppo a causa del proliferare dei matrimoni misti aumenta proporzionalmente il fenomeno delle sottrazioni internazionali dei minori.
Poi c’è il fenomeno degli anziani italiani che sposano colf e badanti.

Si tratta spesso di matrimoni di convenienza, finalizzati all’ottenimento della cittadinanza italiana o dei risparmi dell’anziano marito.
Spesso dietro questi fenomeni si nasconde la malavita organizzata, sia italiana che straniera, che lucra su questi matrimoni truffa.
Poi anche alcune agenzie matrimoniali internazionali fanno il resto.

Il 79% dei matrimoni misti finisce in tribunale.

 

Avv. Gian Ettore Gassani
Presidente Nazionale AMI
ROMA

Condividi questo articolo...
facebook Matrimoni misti in Italia
Facebook
twitter Matrimoni misti in Italia
Twitter
linkedin Matrimoni misti in Italia
Linkedin
email Matrimoni misti in Italia
email