Il figlio non puo’ rinunciare al cognome del padre, lo dice la Cassazione

L’abbandono paterno non consente comunque ai figli di rinunciare al cognome del padre e portare solo quello della madre.

 

La Corte di Cassazione si è espressa recentemente su una vicenda che vedeva coinvolta una madre di Napoli che aveva chiesto che la figlia abbandonasse il cognome del padre che le aveva abbandonato il tetto coniugale e portasse solo quello materno.

Secondo la sentenza della Corte “il figlio non può rinunciare al cognome del padre che lo ha abbandonato” e quindi la richiesta della donna è stata respinta. La Suprema Corte – come già stabilito dalla Corte di Appello di Napoli – ha replicato, con la sentenza 4819, che ‘il diritto al cognome e’ inviolabile e di conseguenza e’ da escludere che tale diritto del minore possa essere influenzato direttamente da valutazioni sulla correttezza del comportamento del genitore’.

 

PREVIEW

 

Condividi questo articolo...
facebook Il figlio non puo' rinunciare al cognome del padre, lo dice la Cassazione
Facebook
twitter Il figlio non puo' rinunciare al cognome del padre, lo dice la Cassazione
Twitter
linkedin Il figlio non puo' rinunciare al cognome del padre, lo dice la Cassazione
Linkedin
email Il figlio non puo' rinunciare al cognome del padre, lo dice la Cassazione
email