Avvocati specializzati in Diritto Internazionale: cosa manca in Italia

Avvocati specializzati in Diritto Internazionale: cosa manca in Italia

In Italia purtroppo manca una scuola di diritto di famiglia internazionale per conseguire una specializzazione in diritto di famiglia internazionale, quindi non esiste una vera e propria formazione per Avvocati specializzati in Diritto Internazionale.

Esistono gli internazionalisti che si occupano di diritto commerciale, navigazione societario.

Purtroppo, invece, per il diritto di famiglia internazionale c’è un “fai da te” preoccupante. Ormai l’Europa è unita, eppure dovrebbe sorgere l’esigenza di creare un codice di diritto di famiglia internazionale per uniformare le leggi di tutti i Paesi dell’Unione Europea.

Pare invece che ogni Stato sia geloso delle proprie leggi e prassi e stenti a capire la necessità di trovare punti di incontro con gli altri Paesi confinanti su materie di grande attualità e complessità.

Per diventare il miglior avvocato di diritto internazionale della famiglia occorrerebbe studiare all’estero, conoscere le lingue straniere, possedere una visione ad ampio spettro del diritto di famiglia internazionale.

Come avvocato matrimonialista a livello internazionale, dopo aver affrontato delicate procedure all’estero, posso solo augurarmi che si crei una specializzazione in diritto di famiglia europeo per offrire ai tanti Italiani all’estero la migliore consulenza e assistenza in procedure familiari internazionali.

Noi Italiani non possiamo essere sempre in tutto il fanalino d’Europa.

Avv. Gian Ettore Gassani

Presidente Nazionale AMI

ROMA

Condividi questo articolo...
facebook Avvocati specializzati in Diritto Internazionale: cosa manca in Italia
Facebook
twitter Avvocati specializzati in Diritto Internazionale: cosa manca in Italia
Twitter
linkedin Avvocati specializzati in Diritto Internazionale: cosa manca in Italia
Linkedin
email Avvocati specializzati in Diritto Internazionale: cosa manca in Italia
email