di figli minorenni

Affidamento condiviso di figli minorenni. Come ottenerlo e perché

Quando si parla di affidamento condiviso di figli minorenni torna utile la Legge 54 del 2006 relativa all’affidamento condiviso riguarda un tema molto importante del diritto di famiglia: quello della tutela dei più piccoli.

L’affidamento condiviso vuole infatti fare da spartiacque fra il desiderio di rivalsa del coniuge sull’altro e la delicata sfera emotiva della prole, usata troppo spesso come arma di ricatto da uno dei genitori o da entrambi in fase di divorzio.

L’affidamento condiviso vuole tutelare anche il diritto dei padri a vedere i loro figli – salvo rare gravi eccezioni -, sulla base del concetto di bigenitorialità.

L’affidamento condiviso dei figli minorenni deve essere un diritto, ai fini di un’ equilibrata crescita psicologica degli stessi. E per favorire questo equilibrio non deve mai venire meno il contatto con il padre e con la madre, ma anche coi nonni.

 

Affidamento condiviso di figli minorenni e la separazione dei genitori

L’affidamento dei figli minorenni prevede infatti che, anche in caso di separazione personale dei genitori, il figlio minore ha il diritto di mantenere un rapporto equilibrato e continuativo con ciascuno di essi, di ricevere cura, educazione e istruzione da entrambi e di conservare rapporti significativi con gli ascendenti e con i parenti di ciascun ramo genitoriale.

In questo video, l’avvocato matrimonialista di Milano e Roma Gian Ettore Gassani fa chiarezza su questo importante argomento del diritto di famiglia, illustrando come e perché l’affidamento condiviso al padre sia già da molti anni realtà consolidata in Europa.

L’avvocato matrimonialista di Milano e Roma Gian Ettore Gassani, cassazionista del Foro di Roma, Presidente Nazionale e fondatore dell’Associazione Avvocati Matrimonialisti Italiani (AMI) per la tutela delle Persone, dei Minorenni e della Famiglia ed esperto in Diritto di Famiglia, Diritto penale della famiglia, Diritto di famiglia internazionale, Successioni e Adozioni Internazionali.

In questo video sono stati trattati i seguenti temi relativi alla legge 54 del 2006 sull’affidamento condiviso, sull’affidamento esclusivo e sul ruolo dell’Avvocato:

  • La Legge 54 del 2006 per la tutela dei minori e l’istituzione dell’affidamento
  • Il principio della bigenitorialità
  • Affidamento condiviso, i figli come titolari di diritti autonomi
  • Affidamento esclusivo ad un genitore, quando avviene e perché
  • La sospensione della responsabilità genitoriale nei casi più gravi
  • L’affidamento condiviso come valore riconosciuto anche all’estero

 

Per fissare un appuntamento con l’Avv. Gian Ettore Gassani nei suoi studi legali di Milano e di Roma, consultare la pagina CONTATTI e compilare l’apposito modulo.

Condividi questo articolo...
facebook Affidamento condiviso di figli minorenni. Come ottenerlo e perché
Facebook
twitter Affidamento condiviso di figli minorenni. Come ottenerlo e perché
Twitter
linkedin Affidamento condiviso di figli minorenni. Come ottenerlo e perché
Linkedin
email Affidamento condiviso di figli minorenni. Come ottenerlo e perché
email